Data

Location
44 Viale Emilio Caldara
Milano
Lombardia
20122
Italia
Scope of Operations & Activities
City/Town
Sector
Government
General Issues
Planning & Development
Social Welfare
Arts, Culture, & Recreation
Links
sito della società Ascolto Attivo
General Types of Methods
Collaborative approaches
Community development, organizing, and mobilization
Deliberative and dialogic process
General Types of Tools/Techniques
Collect, analyse and/or solicit feedback
Facilitate dialogue, discussion, and/or deliberation
Facilitate decision-making
Specific Methods, Tools & Techniques
Creative Planning

ORGANIZATION

Ascolto Attivo SrL [Italian]

First Submitted By alexmengozzi

Most Recent Changes By Jaskiran Gakhal

Location
44 Viale Emilio Caldara
Milano
Lombardia
20122
Italia
Scope of Operations & Activities
City/Town
Sector
Government
General Issues
Planning & Development
Social Welfare
Arts, Culture, & Recreation
Links
sito della società Ascolto Attivo
General Types of Methods
Collaborative approaches
Community development, organizing, and mobilization
Deliberative and dialogic process
General Types of Tools/Techniques
Collect, analyse and/or solicit feedback
Facilitate dialogue, discussion, and/or deliberation
Facilitate decision-making
Specific Methods, Tools & Techniques
Creative Planning

Ascolto Attivo Srl is a firm located in Milan, its team elaborates and develops participatory planning path, conflict management, facilitation, and mediation.


Note: the following entry is missing citations. Please help us verify its content.


Mission and Purpose

"Non sono più tempi in cui a chi ha fame, basta regalare la canna da pesca. Adesso dobbiamo tutti imparare a costruirci gli strumenti da pesca più adatti a seconda dei mari procellosi nei quali ci troviamo a navigare.

La nostra è la società della complessità. Ciascuno è portatore di uno sguardo e di una prospettiva particolare, ciascuno si confronta con l’altro portando valori, interessi, principi che gli sono propri, e che spesso sono “diversi” da quelli dell’altro. Questa complessità spesso ci fa sentire sotto scacco; ci lascia impotenti. Conflitti anche aspri sembrano innescarsi in maniera autonoma, crescere rapidamente e diventare insanabili.

C’è gran bisogno di modalità di incontro basate sul riconoscimento e rispetto reciproco, di modalità decisionali e di soluzione dei problemi al tempo stesso costruttrici di terreni comuni e in grado di ampliare le possibilità di scelta e di iniziativa di ognuno.

In una parola c’è urgente bisogno di più leadership facilitativa, in grado di promuovere più creatività e più dialogo.

È nostra convinzione che un’esperienza di progettazione partecipata e/o di formazione ha un esito positivo solo quando almeno alcune delle persone che vi hanno partecipato sentono di aver acquisito queste capacità e si mettono in moto per praticarle nella loro vita quotidiana, per migliorarle e diffonderle. Questa è la mission e l’obiettivo di Ascolto Attivo, il criterio principale di auto-valutazione dei nostri interventi" (Link 1).

Origins and Development

Ascolto Attivo nasce nel 2008 per iniziativa di Marianella Sclavi, pioniera in Italia delle teorie e tecniche dell’Ascolto Attivo, della Gestione Creativa dei conflitti, della Facilitazione e Progettazione partecipata.

Con Marianella Sclavi, sono socie di Ascolto Attivo Agnese Bertello e Stefania Lattuille.

Ascolto Attivo ha progettato e condotto alcuni dei più importanti percorsi di progettazione partecipata realizzati in Italia nell’arco degli ultimi anni, contribuendo significativamente a disseminare buone pratiche partecipative nel nostro Paese.[1]

Organizational Structure, Membership, and Funding

Know how this organization operates internally? Help us complete this section!

Specializations, Methods and Tools

 Confronto creativo

 Open Space Technology – OST

 Future Search Conference

 Town Meeting

 Charrette

 Mediazione creativa dei conflitti

 Planning for Real

 Bilancio Partecipativo

 Facilitazione visuale

 Dibattito Pubblico

The World Cafe (Link 1)

Major Projects and Events

Negli ultimi anni, al tema della rigenerazione urbana – che resta fondamentale, non solo nelle grandi città, ma anche nei piccoli centri di provincia, nelle aree interne – si sono aggiunte altre aree di intervento: i progetti più recenti hanno riguardato i beni comuni e confiscati, il cohousing, la realizzazione di infrastrutture o impianti. Ci siamo occupati, e ne siamo particolarmente felici, di un tema delicatissimo, come la ricostruzione post terremoto, con un progetto condotto son SOS – School of Sustainability a Camerino, nelle Marche.

Nel 2018, abbiamo curato, insieme a uno staff multidisciplinare coordinato da Mario Cucinella, i percorsi partecipativi per la realizzazione dei progetti di Arcipelago Italia, presentati alla XVI Biennale di Architettura di Venezia.[1]

Analysis and Lessons Learned

Want to contribute an analysis of this organization? Help us complete this section!

Publications

Does this organization publish reports, studies, or other media? Help us complete this section!

See Also

References

[1] Ascolto Attivo, https://www.ascoltoattivo.net/come/

External Links

Official website: https://www.ascoltoattivo.net/come/

Official Facebook page

Notes